Gio. Apr 15th, 2021

Nel week-end è andata in scena la prima gara della Moto Gp in Qatar. Il vincitore è stato Maverick Vinales (Yamaha) davanti a Zarco (Ducati Pramac) e Bagnaia (Ducati), al termine di una battaglia senza esclusione di colpi. La svolta è arrivata a una decina di giri dal termine quando lo spagnolo ha trovato un grande ritmo e Pecco ha subito un calo di prestazione a causa dell’usura delle gomme. Sul podio ci sarebbe dovuto essere il campione in carica Mir, ma a causa di un errore all’ultima curva si è fatto beffare dal duo Ducati. Però, che weekend sarebbe senza le pagelle dell’esperto Nicolò Teti?

Le pagelle della Top 10

VINALES, 10: Fine settimana pressoché perfetto per Maverick, ha guidato in maniera eccezionale. Sarebbe bello vedere questo pilota per tutta la stagione. 

ZARCO, 9:  É sempre emozionante vederlo in lotta per le posizioni di rilievo. Un gran secondo posto, ora speriamo che continui su questa strada. 

BAGNAIA, 9: Un ottimo esordio per Pecco sulla Ducati ufficiale. Sale sul gradino più basso del podio e dimostra che con una moto competitiva lui può essere tranquillamente considerato un top rider. 

JOAN MIR, 6.5: Aveva disputato una buonissima gara, riuscendo a conquistare il secondo posto. Poi quell’errore all’ultima curva ha rovinato tutto. Correre da campione del mondo in carica non è sempre semplice. 

QUARTARARO, 5.5: Un pilota con un talento del genere ha l’obbligo di fare meglio. L’esordio con la Yamaha ufficiale non è stato memorabile. 

RINS, 5.5: É un altro pilota dal quale mi aspetto qualcosa in più, ultimamente soffre troppo il compagno di squadra. 

ALEIX ESPARGARO, 7.5: L’Aprilia dovrebbe essere sulla strada giusta per essere competitiva. Lui fa sempre il massimo con la sua moto. 

POL ESPARGARO, 6: Guida la Honda, quindi è lecito aspettarsi che faccia meglio. Però ancora non conosce benissimo il suo mezzo 

JACK MILLER, 4.5: Avrebbe potuto lottare per il podio, alla fine è arrivato solo nono. Da dimenticare la prima gara con la nuova Ducati. 

BASTIANINI, 8: Debutta nella classe regina in maniera straordinaria. Subito in sintonia con la moto, questo è solo l’inizio.  

Potrebbe interessarti anche: Le pagelle del Bahrain

Potrebbe interessarti anche: Qatar 2021: supremazia di Vinales

I grandi delusi del Gp del Qatar

ROSSI, 4.5: Buona la sua qualifica, poi in gara fa decisamente troppa fatica. Un dodicesimo posto da buttare via. Rivolgiamo il vero Valentino! 

MORBIDELLI, 4: In difficoltà  sia in gara che in qualifica. Questo non può essere il vero Morbidelli. 

LUCA MARINI, 5: Era la sua prima in MotoGP, ma il distacco da Bastianini mi preoccupa e non poco. Diamogli comunque il tempo per crescere.