Mar. Mag 11th, 2021

Nel giorno in cui quasi tutta Italia torna in zona arancione, viene annunciato per martedì l’arrivo di 360mila dosi di vaccino nell’hub della Difesa a Pratica di Mare. Poco più della metà  (184.800) riguardano il primo lotto di Johnson&Johnson, mentre altre 175.200 sono di AstraZeneca. Da oggi, oltre a questi quantitativi, è previsto anche l’arrivo dello slot settimanale di vaccini Pfizer. Questo è quanto riportato da TgCom24.

Domani arrivano 360mila dosi di vaccini

Domani è previsto l’arrivo di 360mila dosi di vaccino anti-Covid nell’hub della Difesa a Pratica di Mare. Dopo lo smistamento, saranno distribuite alle Regioni. Poco più della metà  riguardano il primo lotto di Johnson&Johnson (vaccinino mono dose), mentre altre 175.200 sono di AstraZeneca. Da oggi, oltre a questi quantitativi, è previsto anche l’arrivo dello slot settimanale di vaccini Pfizer. I numeri parlano chiaro, la campagna vaccinale può subire una netta accelerata e avvicinarsi alle promesse del Generale Figliuolo.

Potrebbe interessarti anche  AVOLA SI ACCUSA DEL DELITTO BORSELLINO

Riaperture? Scollamento tra popolazione e istituzioni

Le istituzioni devono muoversi insieme con i cittadini, oggi esiste uno scollamento tra una fetta importante della popolazione e le istituzioni“. Lo dice il presidente della Conferenza Regioni, Massimiliano Fedriga, a Canale 5, parlando delle riaperture. Occorre “mettere insieme istituzioni e cittadini, cosi’ si vince il virus. Trovare soluzioni applicabili, non perfette, che tante volte non sono applicabili“. E sul governo Draghi: “Se nei prossimi giorni si fa un piano di riapertura di alcune attività , credo sia la strada corretta. Se si vuole tenere blindato tutto per un altro mese si rischia di perdere la battaglia contro il virus“.

Potrebbe interessarti anche  IL CALENDARIO DELLE RIAPERTURE