Mar. Mag 11th, 2021

Il secondo week-stagionale di Formula 1, sul circuito di Imola, ci ha regalato molte emozioni che ci hanno fatto divertire e non poco. A vincere è stato super Max Verstappen, il quale ha dimostrato di essere più determinato che mai a detronizzare Hamilton. Il sette volte campione del mondo ha chiuso al secondo posto, mentre sul gradino più basso del podio ci è arrivato uno straordinario Lando Norris. Ecco a voi i voti dati a piloti.

Le pagelle del podio

VERSTAPPEN, 9,5: Autore di una gara straordinaria, dominata dall’inizio alla fine. Non prende dieci solo perché in qualifica poteva fare meglio.

HAMILTON, 7.5: Riesce a chiudere al secondo per miracolo. Lui fa sempre la differenza, ma quell’errore commesso al trentunesimo giro un sette volte campione del mondo dovrebbe evitarlo. Per fortuna anche Lewis è umano.

NORRIS, 10: Un fine settimana semplicemente straordinario per Lando e la sua McLaren. Ha sempre avuto il passo per stare nelle primissime posizioni e ha portato a casa un podio più che meritato.

Potrebbe interessarti anche  UN WEEK-END AL MAX-IMO!

Le pagelle del resto della Top10

LECLERC, 8: Un fine settimana piuttosto positivo per il principino di Monaco. Peccato solo per non aver conquistato il podio. Lui e la Ferrari possono respirare.

SAINZ, 7,5: Abbastanza male in qualifica, ma poi si riprende alla grande in gara. A parte un paio di errori che lo hanno costretto a qualche fuori pista, il suo ritmo è stato eccezionale.

RICCIARDO, 6: Una sufficienza molto striminzita. Ha ottenuto punti importanti per la McLaren, ma è stato nettamente inferiore al compagno di squadra.

GASLY, 7: Avrebbe potuto ottenere un risultato migliore se non l’avessero fatto partire con le gomme Wet. Un settimo posto non molto soddisfacente.

STROLL, 7: Bravo a portare l’Aston Martin ancora una volta a punti. Riesce a stare tranquillamente davanti al più blasonato Sebastian Vettel.

Potrebbe interessarti anche  HAMILTON DOMINA IN SPAGNA

OCON, 7,5: Per il francese è stato un fine settimana abbastanza positivo, soprattutto perché ha sempre avuto più velocita di un certo Fernando Alonso.

ALONSO, 5: Chiude in zona punti grazie alla penalità inflitta a Raikkonen. Non ha mai avuto il passo del suo compagno di squadra, da Nando mi aspettavo decisamente qualcosa in più.

Le pagelle degli altri

PEREZ, 4,5: Dopo aver chiuso le qualifiche al secondo posto, in gara doveva essere più concreto. Commette troppi errori e torna a casa senza punti.

TSUNODA, 5: Poteva fare meglio del dodicesimo posto, probabilmente la zona punti era ampiamente alla portata. L’errore in qualifica è stato molto stupido.

RAIKKONEN, 6,5: Era riuscito a terminare la gara in zona punti, peccato per quella penalità.

GIOVINAZZI, 6: Era abbastanza veloce per ottenere qualche punto, poi un problema ai freni gli ha impedito di andare oltre al quattordicesimo posto.

Potrebbe interessarti anche  HAMILTON VINCE IN SPAGNA

VETTEL, 4: Ancora un week-end nettamente al di sotto delle aspettative. Non conosce bene la macchina, ma non è possibile che abbia tutte queste difficoltà. Giustizia per Sebastian.

SCHUMACHER, 5,5: Aveva fatto una discreta qualifica, poi durante la gara ha commesso un errore evitabile mentre scaldava le gomme. Difficile giudicarlo con questa macchina.

MAZEPIN, 3: Chilometro dopo chilometro sta dimostrando di essere bravissimo ad andare in testacoda. Con tutto il rispetto, siamo sicuri che sia del mestiere questo?

BOTTAS, 4: Prestazione quasi vergognosa per un pilota che guida la Mercedes. Fortunatamente esce illeso dalla macchina dopo l’incidente con Russel.

RUSSEL, 6: Stava facendo una grande gara, poi c’è stato l’incidente con Bottas. Non avrebbe dovuto avere quella reazione una volta sceso dalla macchina.

LATIFI, 5,5: Peccato per l’incidente nei primi giri della gara, perché aveva fatto un buon week-end.