Mar. Mag 11th, 2021

La Fiorentina è uscita dal campo a testa alta dopo una partita di altissimo valore contro la Juventus. I viola hanno giocato una partita di sostanza creando tante occasioni nella prima frazione e arrivando a meritare la vittoria. Il sostegno dei tifosi si deve essere fatto sentire e la Fiorentina ha disputato una delle migliori gare stagionali. Un punto prezioso, ma che non salva la Fiorentina, ma che ne rilancia le quotazioni e lascia l’amaro in bocca per quello che sarebbe potuto essere ma non è stato.

Potrebbe interessarti anche  MILAN SARA' CHAMPIONS LEAGUE?

La salvezza è sempre più vicina

La zona retrocessione è lontana tre punti e per la Fiorentina le prossime uscite saranno fondamentali per scacciare i fantasmi della Serie B. Partite come quella di ieri danno morale alla squadra, una spinta in più per concludere al meglio questa stagione deludente. La Juventus può essere stata un crocevia importante del campionato viola, che da qui può gettarsi nella mischia-salvezza con rinnovate importanti certezze.

Potrebbe interessarti anche  CALCIOMERCATO: DONNARUMMA RINNOVA?

Vlahovic, l’oro di Firenze

Il diamante più lucente della Fiorentina è senza dubbio Dusan Vlahovic, l’unica grande firma su questa stagione viola, e il cucchiaio con cui ieri ha beffato la Juventus è solo l’ultima perla di una lunga lista. Il ragazzo ha personalità, carattere, ma soprattutto una qualità incredibile con ampi margini di crescita visto che ha solo 21 anni. Commisso non può farsi sfuggire l’opportunità di costruire una grande Fiorentina attorno a questo ragazzo.

Potrebbe interessarti anche  PIOLI: “IDEE CHIARE SUL FUTURO DI TOMORI”

Fonte: calciomercato.com