Mar. Mag 11th, 2021

Nagelsmann-Bayern: accordo trovato, le parole del nuovo tecnico

Il Bayern Monaco ha annunciato il nome del nuovo allenatore a partire dalla stagione 2021-2022: è Julian Nagelsmann, allenatore che in questa stagione sta guidando il Lipsia. I bavaresi, dopo l’annunciato addio di Flick, hanno scelto l’allenatore 33enne tedesco dopo l’ottimo campionato disputato quest’anno con la squadra della Red Bull. Su Twitter il club di Rumenigge scrive: “ Julian Nagelsmann diventa l’allenatore del FC Bayern. Il contratto di Hansi Flick viene risolto come richiesto”. Sarà il trasferimento di allenatore più costoso della Bundesliga, col Bayern che ha trovato l’accordo anche col club della Red Bull per liberare il tecnico: il pagamento dell’onerosa clausola (si parla di una cifra vicina ai 25 milioni). 

Potrebbe interessarti anche  VACCINARE E SALVARE LE VACANZE ESTIVE

Perché la scelta di Nagelsmann?

Nagelsmann sarà il nuovo allenatore del Bayern per la prossima stagione. Il tecnico ha deciso di lasciare il Lipsia e legarsi ai campioni di Germania con un contratto da 5 anni: si trasferirà a Monaco il prossimo primo luglio in vista della nuova stagione, firmando un contratto fino al 30 giugno 2026. Il cambio di panchina arriva dopo che l’attuale allenatore Hansi Flick ha chiesto di risolvere il suo contratto il prossimo 30 giugno, due anni prima della scadenza. “Lascerò il Lipsia con il cuore pesante. Ho allenato una squadra speciale in un club con enormi opportunità e le migliori condizioni possibili per lavorare”. Nagelsmann ha commentato così l’addio al Lipsia e il passaggio al Bayern Monaco a partire dalla prossima stagione. “Il nostro percorso fino alla semifinale di Champions League è stato sicuramente il momento clou del nostro periodo trascorso insieme – ha aggiunto il manager 33enne – E ‘stato un momento che non dimenticherò mai: miglior stagione di Bundesliga nella storia del Club. Vogliamo assicurarci di ottenere il miglior risultato e alzare un trofeo importante per la prima volta. troppo presto per salutare e parlare dei miei ricordi perché non ho ancora finito il mio lavoro qui. Siamo cresciuti fino a diventare un gruppo affiatato che vuole finalmente vincere un titolo. Il Lipsia è un club speciale, tuttavia me ne vado”.

Potrebbe interessarti anche  USA: POLIZIA SPARA A RAGAZZO AUTISTICO

Il tecnico non nasconde la sua predilezione verso il club bavarese: “Non ho nascosto il fatto che la posizione di allenatore del Bayern Monaco mi piacesse e che mi sarebbe piaciuto assumere questo incarico se mai si fosse presentata l’occasione – ha ammesso il tecnico tedesco – E ‘una opportunità unica per me. Voglio ringraziare Oliver Mintzlaff e il resto del consiglio del Lipsia per aver trovato un accordo con il Bayern e aver reso tutto ciò possibile “.”Ora spostiamo tutta la nostra attenzione sulle restanti tre gare di Bundesliga – conclude Nagelsmann – E, naturalmente, sul semifinale di Coppa di Germania, per cercare di finire la stagione nel modo migliore possibile”

Fonte: Corriere dello Sport