Dom. Giu 13th, 2021

Il Gran Premio di Spagna, sul circuito di Montmelò, è stato vinto da Lewis Hamilton. Il pilota britannico ha ottenuto l’ennesimo successo della sua carriera davanti al suo rivale per il titolo Max Verstappen e al compagno di squadra Valtteri Bottas.

Le pagelle del podio

HAMILTON, 9: Si fa bruciare da Verstappen alla partenza, poi però riesce comunque a conquistare l’ennesima vittoria grazie alla sua grande cattiveria agonistica e ad una strategia perfetta del team. Strappargli il titolo dalle mani sarà molto difficile.

VERSTAPPEN, 9: Fa tutto il possibile per portare a casa la seconda vittoria della stagione, ma alla fine si è dovuto arrendere allo strapotere di Hamilton e della Mercedes.

BOTTAS, 6: Fa il suo onesto compitino, portando l’altra Mercedes sul gradino più basso del podio. Ormai abbiamo capito che non ha il talento necessario per puntare alla conquista del titolo mondiale.

Le pagelle della Top10

LECLERC, 10: Il suo weekend è stato semplicemente perfetto, anche perché per buona parte della gara si è trovato in lotta per il podio con Bottas. Si sta dimostrando un pilota sempre più forte e affidabile.

Potrebbe interessarti anche  GAZA, IL BILANCIO PARLA DI 219 MORTI

PEREZ, 6: Riesce a completare una discreta rimonta dopo un sabato che lo ha visto in grande difficoltà. Può e deve fare meglio.

RICCIARDO, 8: Molto bravo a riscattarsi dopo un fine settimana non proprio positivo a Portimao. Questa volta ha battuto agevolmente il compagno di box Norris.

SAINZ, 5,5: Ci si aspettava qualcosa in più da lui soprattutto in gara. Lui stesso ha ammesso che almeno il quinto posto poteva essere alla sua portata.

NORRIS, 5,5: Non è riuscito a fornire una grande prestazione come aveva fatto nei Gran Premi precedenti. Non è mai riuscito a tenere il passo di Ricciardo.

OCON, 7: Tutto sommato è stato protagonista di un weekend piuttosto positivo, soprattutto perché ha ancora una volta battuto un certo Fernando Alonso.

GASLY, 6: Si deve accontentare di un solo punticino. Come abbiamo già scritto qualche settimana fa, l’Alpha Tauri era una vettura dalla quale ci aspettavamo risultati migliori.

Potrebbe interessarti anche  COVID: TERAPIE INTENSIVE AL LIMITE!

Le pagelle degli altri

STROLL, 7: Il sorpasso all’esterno nei confronti di Alonso è stato molto emozionante. Riesce ancora a chiudere la gara davanti al più blasonato compagno di squadra.

RAIKKONEN, 5,5: Gara senza infamia e senza lode. Sembra un po’ in difficoltà a tenere il ritmo del suo team mate.

VETTEL, 5: Weekend abbastanza difficile per il quattro volte campione del mondo. La sua Aston Martin fino ad ora è la più grande delusione della stagione, ma pensavamo che non avrebbe avuto grandi problemi a stare davanti a Stroll, che si sta dimostrando più competitivo.

RUSSEL, 7: Come al solito demolisce il compagno di squadra e fa il massimo con la monoposto che si ritrova tra le mani. Speriamo che gli venga data presto la possibilità di guidare la Mercedes.

Potrebbe interessarti anche  BAHRAIN 2021: LEWIS BATTE MAX

GIOVINAZZI, 6,5: Cosa dire? Sembra quasi che l’Alfa Romeo voglia sempre rovinargli le gare. Ha chiaramente più velocita di Raikkonen, ma purtroppo è molto più sfortunato.

LATIFI, 5: Come sempre non riesce ad avvicinarsi alle prestazioni di Russel. Fa il suo, terminando la gara davanti alle Haas.

ALONSO, 4,5: Un weekend piuttosto negativo per il pilota di casa. Ocon lo batte facilmente e la sua corsa è stata molto deludente, in particolare per alcuni sorpassi che ha subito.

SCHUMACHER, 6,5: Onestamente è molto difficile giudicarlo con questa vettura, però pare che stia crescendo abbastanza bene.

MAZEPIN, 4: Ancora deve imparare a guidare una macchina di F1. Vedremo se riuscirà a fare progressi nel corso della stagione.

TSUNODA, 4: Probabilmente all’inizio della stagione lo abbiamo sopravvalutato troppo. Anche lui deve migliorare molto se vuole diventare competitivo. Purtroppo è stato costretto al ritiro nelle prime fasi di gara, ma pensiamo che non avrebbe concluso granchè.