Dom. Giu 13th, 2021

Se l’andamento del titolo in Borsa fa sorridere la Roma, i numeri del bilancio meno, con l’indebitamento netto del club pari a 291,7 milioni di euro, scrivono Riccardo Caponetti e Giulio Cardone su La Repubblica. Lo ha comunicato la società ieri, rendendo nota la relazione finanziaria dopo l’approvazione da parte del Cda della situazione patrimoniale al 31 marzo 2021.  Nel frattempo crescono anche le azioni in Borsa: a quasi un mese dell’annuncio di Mourinho, anche ieri il titolo giallorosso ha fatto segnare un +4,84%, che diventa un +72% da inizio maggio. Un’ascesa impressionante, spiegabile solo in parte con l’imminente annuncio dello Special One. Spontanea la domanda: sotto questo trend c’è ingresso di un nuovo socio? Un nuovo sponsor? O un colpo di mercato in arrivo? Certo è che la società lavora con Mourinho per costruire la squadra del futuro, cercando di rispettare i parametri economici. Il tecnico portoghese vuole il centrocampista Xhaka, 28 anni, in scadenza nel 2023 con l’Arsenal. L’interesse della Roma è concreto, ma le parti sono distanti a livello economico: da Trigoria non hanno offerto più di 10 milioni di euro, mentre da Londra ne chiedono almeno 18. Capitolo centravanti. L’obiettivo numero uno è Belotti: non rinnoverà con il Torino (scadenza 2022) e la Roma è in forte pressing.

Potrebbe interessarti anche  INTER, IL PROSSIMO ALLENATORE SARA' SIMONE INZAGHI

Fonte: forzaroma.info