Dom. Giu 13th, 2021

La prima giornata di Massimiliano Allegri alla Juventus si è consumata con una riunione di oltre tre ore alla Continassa con Agnelli durante la quale sono state gettate le basi in vista della nuova stagione. Naturalmente si è parlato di calciomercato e di quello che ci sarà da fare durante l’estate che, tra cessioni e nuovi arrivi, si preannuncia essere molto interessante. La priorità della Juve è quella di rinforzare il centrocampo, vero tallone d’Achille della Vecchia Signora da ormai troppo tempo. Ecco perché in arrivo ci sarebbero almeno due colpi importanti per la mediana.

Potrebbe interessarti anche  INTER, PARLA L'AGENTE DI LAUTARO E HAKIMI

Il nome più caldo è quello di Manuel Locatelli, che piace tanto sia ad Allegri che alla dirigenza bianconera. Il ragazzo avrebbe già scelto la Juventus, che ora dovrà trovare l’intesa economica con il Sassuolo. I neroverdi chiedono 40 milioni, troppi per la Juve. Ecco allora che si potrebbe pensare a delle contropartite tecniche gradite agli emiliani. Ma se Locatelli pare essere la sicurezza, occhio al secondo grande colpo per il centrocampo che potrebbe rappresentare il vero botto a sorpresa.

Potrebbe interessarti anche  NAPOLI, CONCEICAO IN POLE PER LA PANCHINA

Insieme a Locatelli infatti, la Juventus starebbe pensando anche ad un possibile colpaccio, un grosso acquisto che faccia fare il salto di qualità definitivo alla mediana bianconera. Il sogno, inutile specificarlo, porta il nome di Paul Pogba. Ipotesi difficile, ma non impossibile. Allegri e il Polpo hanno un gran rapporto e se CR7 dovesse salutare, allora la Juve potrebbe permettersi di puntare sul serio sul francese. Le alternative di livello comunque non mancano.

Potrebbe interessarti anche  LA STRATEGIA DI GATTUSO PER TORNARE AL TOP

Al tecnico livornese piacciono molto sia De Paul che Milinkovic-Savic ad esempio, ma non sono escluse neanche le piste che portano ad Aouar e Calhanoglu. Max poi avrebbe avuto un contatto anche con Miralem Pjanic e i due avrebbero ipotizzato un ritorno del bosniaco a Torino, che sarebbe gradito ad entrambi. Tanti nomi in ballo, ma la certezza è che il centrocampo bianconero cambierà volto in estate.

Fonte: juvenews.eu