Dom. Giu 13th, 2021

I tifosi della Roma lo aspettano in tutti i modi, ma José Mourinho, un mese dopo la firma del contratto, a Roma non si è neppure affacciato. In tanti si chiedono il perché, ma nulla di allarmante: era tutto previsto.

Come scrive Chiara Zucchelli su gazzetta.it, fin dall’inizio Mou e la Roma sapevano che non si sarebbero visti nella capitale almeno fino alla prima metà di giugno. A maggio, ovviamente, per questioni di eleganza nei confronti di Fonseca e della squadra, a giugno perché Mou ha degli impegni personali e la Roma vuole fare una presentazione in grande stile.  Di certo, quando arriverà, la città impazzirà per lui. Poi, tutto tornerà alla normalità.

Potrebbe interessarti anche  LA NUOVA ROMA DI JOSE' MOURINHO

Normalità che in questo momento per Mourinho prevede due cose: da una parte i contatti con Pinto e i Friedkin per preparare la nuova stagione, dall’altra l’accordo con l’editore News Uk. Il tecnico portoghese seguirà le partite dell’Inghilterra al girone, poi una degli ottavi, due quarti di finale, una semifinale e la finale. Queste ultime due conciliandole con gli impegni con la Roma e Roma. Il tempo sta stringendo, ancora un po’ di pazienza e la seconda avventura italiana di Mourinho potrà iniziare.

Potrebbe interessarti anche  JUVENTUS, BUFFON PARLA DEL SUO FUTURO

Fonte: forzaroma.info