Dom. Giu 13th, 2021

Giovedì sera la Spagna Under 21 è stata eliminata nella semifinale europea del Portogallo e Gonzalo Villar è tornato a Murcia, a casa sua, col morale non proprio a mille: “Non meritavamo di uscire, ma sono orgoglioso del lavoro di tutti”. Ora potrà rilassarsi, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport, in attesa, tra un mese esatto, di tornare in Italia, dove lo aspettano Mourinho e la stagione della consacrazione.

Potrebbe interessarti anche  MOURINHO VUOLE LLORIS ALLA ROMA

La società vuole tenerlo, con Diawara che sembra il nome prescelto del centrocampo da vendere, ma se arrivasse un’offerta sostanziosa per Villar, Pinto l’ascolterebbe, in attesa che Mourinho ci lavori. La sua stagione è stata ottima per tre quarti, sufficiente nell’ultima parte. Nel primo anno da titolare ha pagato lo scotto del salto di qualità e della poca esperienza, ma le sue abilità sono state sotto gli occhi di tutti. Con Mourinho ha l’occasione di fare lo scatto di carriera e provare a sognare anche la nazionale maggiore spagnola, a patto di evitare gli errori che hanno caratterizzato l’ultima parte di stagione. Tanto dipende da lui, anche se la testa è quella giusta.

Potrebbe interessarti anche  IL SOSTITUTO DI DRAGOWSKI SARA' SILVESTRI

Fonte: forzaroma.info