Dom. Giu 13th, 2021

Il calciomercato, come ben sappiamo, è veramente imprevedibile. Gli equilibri sono labili e tutto può cambiare, tutto può succedere da un momento all’altro. La Juventus è pronta ad inaugurare il nuovo ciclo targato Allegri dando un taglio netto al recente passato che, però, potrebbe ripresentarsi improvvisamente sotto altre vesti. E, magari, condizionando il mercato della Juve: ecco cosa potrebbe succedere infatti secondo le ultime notizie che stanno circolando.

Potrebbe interessarti anche  NAPOLI, SPALLETTI PUO' RIMANERE FINO AL 2025

Dentro Allegri, fuori Paratici. La Juve riparte da qui. Occhio però all’ex CFO bianconero, che starebbe per accasarsi al Tottenham. E con lui a Londra potrebbe tentare di portare qualche suo pupillo. Proprio di questo hanno parlato sia la Gazzetta dello Sport che calciomercato.com. Secondo quest’ultima fonte, sarebbero soprattutto due i giocatori della Juventus nel mirino di Paratici: Leonardo Bonucci per la difesa e Dejan Kulusevski per la trequarti. Paratici infatti stravede per entrambi e un tentativo potrebbe farlo veramente, anche se con ogni probabilità la Vecchia Signora risponderà picche. Soprattutto per il gioiello svedese. Occhio però anche alle indiscrezioni della Gazzetta.

Potrebbe interessarti anche  CLAMOROSO: CALHANOGLU RINNOVA

Secondo la Rosea, oltre ai già citati Bonucci e Kulusevski, Fabio Paratici potrebbe essere interessato anche ad Adrien Rabiot. Il francese è stato fortemente voluto dall’ex dirigente bianconero, che dopo un lungo tira e molla è riuscito a portarlo a Torino a parametro zero. E ora potrebbe voler tentare nuovamente il colpo Rabiot per il Tottenham. In questo caso, la Juventus potrebbe anche decidere di sedersi al tavolo di Paratici per parlarne. Escluso invece dai discorsi Paulo Dybala: l’argentino ha già rifiutato in passato il trasferimento in Premier League e ora pare assolutamente indirizzato verso il rinnovo con la Juve. Staremo a vedere.

Potrebbe interessarti anche  LAUTARO: RINNOVO O CESSIONE IMMEDIATA

Fonte: juvenews.eu